Home Blog-articoli I bracciali Turchese con croce

I bracciali Turchese con croce

da K.A.
Tempo di lettura: 3 minuti

Turchese con croce

I bracciali in pietre dure Turchese hanno sempre suscitato il desiderio di indossarli a prescindere dal design, ovvero dalla forma delle perle e dei charm in essi presente.

Tuttavia, nel desiderio collettivo, i bracciali Turchese con croci, siano esse classiche o quadrate, attirano l’interesse di tantissimi.  Vediamo dunque di analizzare le ragioni di questa attenzione, non prima di averlo descritto in dettaglio.

Struttura del bracciale Turchese con croci

Il bracciale turchese con croce è un bracciale unisex, elastico, dal design semplice e pulito. E’ composto in genere, dal perle de la Turchese da 10 o 12 mm di diametro. La croce (classica), anch’essa Turchese è al centro del bracciale, mentre nella parte diametralmente opposta c’è un charm in argento tibetano, la cui forma è variabile.

bracciali-turchese-croce-semplice

Cross – Perle Turchese, Croce e charm singolo – La Turchese

 

Modelli

La versione base del bracciale Turchese con croce è quella sopra descritta, ma la collezione de “La Turchese” comprende anche due altri modelli: uno con due charm a forma di botte agli estremi della croce, e un’altra con due charm cilindrici, entrambi molto cool!

pietre-dure-turchese-croce-charm

Cross Heart – Perle Turchese, Croce e doppio charm a botte – La Turchese

pietre-dure-turchese-croce-charm-cilindro

Cross Love – Perle Turchese, Croce con charm cilindro

 

Accanto alla croce classica, è stato realizzato anche un modello con croci quadrate, semplice ma ugualmente elegante e non privo di glamour!

bracciali-pietre-dure-turchese-croci-quadrate-dettaglio

Cross square – Perle Turchese, Croci quadrate, charm cilindro – La Turchese

 

L’interesse per i bracciali Turchese con croce

Interesse  spirituale

Innanzitutto cominciamo  col dir che questo bracciale, deriva da un rivisitazione del classica corona del rosario.

Modificato nella forma (la croce è alla fine della corona), e nella composizione dei “grani”, che da 50 (quelli presenti nella corona), sono passati a 12-14 (perle turchese) nel bracciale, il bracciale può intendersi, forse, come un piccolo rosario, indossabile al polso, e utilizzabile come corona scorrendo più volte  le perle, ovvero i grani, che lo compongono.

Anche se personalmente non credo che la principale ragione del grande interesse sia dovuto all’aspetto religioso, mi piace pensare che in grossa parte sia così.

Interesse prosaico

Guardando invece, il bracciale Turchese con croci, in tutte le sue varianti, più dal visto terreno che spirituale, l’interesse potrebbe scaturire semplicemente dal fatto che il bracciale, sebbene abbia una connotazione spirituale molto forte, sia semplicemente bello e “nuovo”, tale da suscitare l’interesse di una vasta “audience”.

Il bracciale Turchese con croci, infatti con la sua line pulita, attraverso il colore classico della Turchese pura, impreziosito dai charm in argento tibetano è un evergreen abbinabile con un abbigliamento classico e sportivo e puo’ essere usato in estate ed inverno, poiché riesce sempre a far bella mostra di se completando il look di chi lo indossa.

Quale che siano le ragioni personali che portano ad indossare un bracciale Turchese con croce, l’importante è considerarlo parte di noi stessi, come per ogni altro bijoux.
Torna su

Altri Posts

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.